Andria: scocche di auto rubate scoperte in Contrada Abbondanza

Nella giornata di giovedì scorso, le guardie IVEA Zoofile, di Ambiente e/è Vita Puglia / CAP Nat. Federiciana Verde Onlus coordinate dal prof. Francesco Martiradonna hanno individuato alcuni grandi alberi abbattuti sulla strada dell’acquedotto nei pressi di Castel del Monte così come riportato nel nostro articolo precedente. Dopo aver comunicato alle forze dell’ordine quanto constatato, la ronda ambientalista si è poi diretta verso contrada Abbondanza dove hanno trovato un signore (sconosciute le sue generalità) che ha indicato loro il punto dove si trovano delle scocche d’auto completamente smontate. Una foto:

Le guardie IVEA Zoofile, di Ambiente e/è Vita Puglia / CAP Nat. Federiciana Verde Onlus hanno quindi raggiunto il posto scattando delle foto per documentare lo stato di fatto del luogo e recuperano targhe, chiavi e libretti. Non è la prima volta che la ronda federiciana scopre scocche di auto nell’area rurale della città di Andria: in altri casi sono state ritrovate persino carcasse di auto d’epoca, segno che la criminalità sfrutta purtroppo ancora questi ambienti naturali per consumare indisturbati atti illeciti. Un’altra foto: