Andria: scuole aperte ma studenti al freddo. Riscaldamenti non funzionanti o impostati al minimo.

Sono tante le segnalazioni arrivate alla nostra Redazione di VideoAndria.com, di genitori e studenti che lamentano istituti scolastici freddi e in alcuni casi nell’impossibilità di svolgere le elezioni, tant’è che in alcune scuole di Andria le lezioni sono state interrotte in anticipo di qualche ora rispetto agli orari normali.

Dalle segnalazioni le scuole: Imbriani di San Valentino,  Liceo Scientifico “Nuzzi” e del Liceo Classico “Troya” hanno problemi sugli impianti di riscaldamento.

Diverse le scuole che hanno anticipato l’orario di uscita o ritardato l’orario di ingresso per i prossimi giorni: l’Ipsia “Archimede”, il Liceo Scientifico e il “Colasanto”.

A causa del ghiaccio presente fuori dalle scuole, c’è stato segnalato un incidente, dove una professoressa sembra si sia rotta una clavicola dopo essere scivolata accidentalmente.

Naturalmente la situazione non può continuare ad essere tale, in quanto sia studenti che operatori scolastici non posso svolgere le attività in modo ottimale, utilizzando nelle aule cappotti, cappelli e sciarpe di lana come se fossero all’esterno.

Si sollecita agli uffici preposti (Provincia BAT e Comune), di risolvere quanto prima il problema. Suggeriamo come ultima alternativa la chiusura delle scuole fino alla risoluzione.

Ricordiamo a tutti i cittadini della Provincia di Barletta – Andria – Trani che è attivo il nuovo servizio Whatsapp offerto da VideoAndria.com (a tal proposito, ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui).