Andria: serrata “caccia all’uomo” della Polizia di Stato tra le vie cittadine: cercava di “mimetizzarsi” tra i palazzi

Nei giorni scorsi, gli uomini del Commissariato di Andria assicuravano alla giustizia un pluripregiudicato andriese, P.N., di circa cinquant’anni. L’uomo, che deve scontare un residuo di pena di anni 1, mesi 5 e giorni 15 di reclusione, con il recupero di una pena pecuniaria, da giorni si era reso irreperibile.

Avviata una serrata caccia all’uomo nei luoghi da lui abitualmente frequentati, P.N. era stato quindi individuato. Nel momento dell’esecuzione dell’ordine, lo stesso aveva infine tentato di darsi a precipitosi fuga attraverso i vicoli e le stradine della zona, cercando di mimetizzarsi tra i palazzi.

Veniva raggiunto dagli agenti e tratto in arresto. P.N., responsabile del reato di ricettazione in concorso, trovasi ora ristretto presso la Casa Circondariale di Trani.