Andria: si dice “Paparicotta” o “Papparicotta”? Mentre il web discute su una “p” di troppo, l’azienda è ancora in attesa di una rivalutazione

Si dice Paparicotta o Papparicotta? A tornare a far discutere è la nota azienda agricola di Andria, attualmente di gestione provinciale e spesso chiamata (erroneamente) “Papparicotta” (con due “p“, per intenderci). Il nome reale dell’azienda (o meglio, originario, visto che a “sbagliarsi” a quanto pare, è persino il noto servizio web internazionale Google Maps!) è invece “Paparicotta” (con una “p”). In pratica, la “verità sta nel mezzo”: il nome originale e corretto è Paparicotta, ma “si dice” anche Papparicotta (come è possibile constatare su molteplici siti web e social). Un dettaglio che ha fatto infuriare i “puristi”, anche se, il vero problema legato a questa struttura, pare sia rappresentato da altre questioni importanti:

Resta infatti da chiedersi se le energie poste per le accese discussioni non debbano concentrarsi, piuttosto che su errori grammaticali facilmente risolvibili, anche sul destino concreto di strutture come l’azienda agricola in questione: come ha ricordato in più occasioni il nostro concittadino ecologista Nicola Montepulciano, infatti, l’azienda agricola – oggi ancora vittima di un lungo “stallo di gestione” – potrebbe essere facilmente rivalutata anche per la produzione di miele e di prodotti agricoli locali, evitando gli errori del passato (come l’inutile introduzione di animali alloctoni come i daini, in parte fuggiti e vittime di pericolosi incidenti stradali). Il rischio è che il territorio possa finire per discutere soltanto su questioni simboliche, dimenticando poi i fatti concreti. L’auspicio è che si possa quindi avviare un percorso di riorganizzazione dell’azienda, trasformandola in un polo d’eccellenza territoriale, magari capace di garantire anche una possibilità in più per i giovani agricoltori ed agronomi.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.