Andria: si fingono clienti e rubano oggetti preziosi in una gioielleria. Arrestata in flagranza coppia di rumeni

Nella giornata di eri lunedì 14 dicembre, verso le ore 17.30, presso una gioielleria ubicata in questo centro cittadino, Personale del Commissariato di P.S. di Andria procedeva all’arresto in flagranza di reato, di due cittadini di nazionalità romena, un uomo e una donna, responsabili di furto aggravato in concorso. In particolare:

Alle ore 17.10, un Equipaggio della Volante di questo Commissariato di P. S., allertati da alcuni passanti, si portava presso la gioielleria ove era stata segnalata la presenza all’interno di una coppia, che poco prima era stata vista aggirarsi con fare sospetto. Gli operatori, entrati nella gioielleria indicata, trovavano la coppia segnalata intenta a visionare i preziosi che la titolare stava esponendo loro sul banco e, all’atto dell’identificazione, mentre la donna cercava di estrarre il documento d’identità dalla borsetta cadevano sul pavimento alcuni oggetti preziosi che, rapidamente raccolti, venivano poggiati sul bancone.

Gli oggetti riportavano la griffe della gioielleria: una collana, in oro giallo, lavorazione ritorta, del peso pari a gr. 13,80; un bracciale in oro giallo, a maglia, del peso pari a gr. 8,30; un bracciale oro bianco e giallo, lavorazione a maglia, pari a gr. 15,10, per un
valore complessivo di circa 3mila euro, che venivano nell’immediatezza restituiti al titolare della gioielleria, il quale, sorpreso, riferiva agli Agenti di non essersi accorto del furto, probabilmente distratto dalle conversazioni dei due soggetti. Dell’arresto, veniva data immediata comunicazione al P.M. di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani. Dopo le formalità di rito, gli arrestati, sedicenti rumeni senza fissa dimora, venivano associati presso la Casa Circondariale di Trani, a disposizione dell’A.G. procedente.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).