Andria: si parla tanto di accoglienza ma questo cittadino andriese è abbandonato in una tenda senza nemmeno il riscaldamento. Lo sfogo di un cittadino in un video: “c’è chi viene accolto con tutti i comfort e invece lui è qui da solo…basta con le chiacchiere”

Mentre ad Andria come nel resto della Puglia ed in buona parte dell’Italia si parla spesso dell’importanza dell’accoglienza dei meno fortunati, dovremmo tutti aprire gli occhi e renderci conto che accogliere non vuol dire soltanto cittadini provenienti da altri paesi ma anche nostri concittadini in evidente stato di difficoltà. E’ la riflessione dell’autore di un filmato diffuso sui social che documenta la presenza di un cittadino andriese abbandonato a se stesso in una tenda nei dintorni della zona di Castel del Monte:

Mentre molte altre persone vengono accolte in strutture ben organizzate, il nostro concittatino – tra l’altro, non più ragazzino – da circa un anno è costretto a vivere senza riscaldamento, senza luce, senza nemmeno acqua corrente e, quindi, senza poter usufruire di servizi igienici. L’appello, ancora una volta, è rivolto alle istituzioni locali affinché quello spirito di accoglienza sia rivolto anche a quelle persone che vivono attorno a noi e che soffrono nel silenzio. Forse i responsabili del welfare e del benessere sociale del territorio hanno guardato troppo all’orizzonte, che forse occorrerebbe anzitutto abbassare lo sguardo e verificare anzitutto il livello di qualità di vita di coloro che condividono con noi lo stesso territorio, la stessa città, la stessa comunità. Diversamente, il divario economico-sociale nonché il senso di distanza tra istituzioni e cittadinanza rischierebbero inevitabilmente di allargarsi a dismisura, con l’incremento di un senso di sfiducia da parte di coloro che, nonostante l’evidente stato di difficoltà, continuano silenziosamente a subire. Il link al filmato diffuso su Facebook:

https://www.facebook.com/sciusciuluana.cagnetti/videos/284419366886830/

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.