Andria: si sono fregati anche le porte del campetto della villa comunale? – video

Devastante. Manco fosse precipitata una bomba. Eppure, le “porte” del campetto sportivo inserito da anni in quel bellissimo polmone verde che è la grande villa comunale della città di Andria, risultano mancanti. E’ quanto possibile constatare avvicinandosi ad entrambe. In entrambi i casi, infatti, i potenziali giocatori non possono usufruire delle porte fatte di rete in quanto le stesse risultato praticamente sradicate. Un’operazione almeno apparentemente inspiegabile che nemmeno lascia pensare ad un episodio di vandalismo occasionale in quanto le stesse risultano per l’appunto “asportate” e non semplicemente danneggiate.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Chi ha commesso questo illecito e perché? Noi non vorremmo pensare che questi manufatti pubblici, un po’ come è accaduto in passato per le bellissime biciclette dell’ormai defunto bike sharing, siano state prese di mira da gentaglia ignorante ed egoista per squallidi interessi economici personali. Eppure, visti i precedenti, il dubbio resta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un’azione vergognosa ai danni dell’intera comunità andriese: i ragazzi non possono più giocare correttamente a causa di qualcuno che ha ancora nel sangue la vecchia “cultura” del ladro. Soggetti che hanno probabilmente rubato di proposito le due porte per interessi personali che andrebbero individuate anche attraverso l’ausilio dei locali impianti di videosorveglianza. Saremmo dunque curiosi di sapere dall’amministrazione comunale se quelle porte siano state danneggiate per cause non intenzionali o se invece siano state oggetto di furto. In merito ad un’eventuale conferma di questa ultima ipotesi, saremmo curiosi di sapere dalle forze dell’ordine a che punto sono le indagini finalizzate all’identificazione dei soggetti resosi responsabili probabilmente dei reati di furto
e danneggiamento a cosa pubblica.

Diverse segnalazioni sono giunte in redazione (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui). Un video:

- Prosegue dopo la pubblicità -