Andria: il Sindaco Giorgino premia 3 Carabinieri “fermarono tentativo di suicidio a giugno 2016”

Nel corso di una sobria cerimonia questa mattina il Sindaco di Andria, avv. Nicola
Giorgino, ha consegnato, presente il Capitano Marcello Savastano, Comandante della Compagnia Carabinieri di Andria, i tre uomini dell’Arma che il 4 giugno 2016, ad Andria, intervenuti con una pattuglia del Nucleo Radiomobile, composta dal Luogotenente Andrea Aiello, dal Vice Brigadiere Donato Nardiello e dall’Appuntato Scelto Mario Borreca, si sono resi protagonisti di un tempestivo quanto coraggioso intervento.

Dopo una lunga opera di mediazione e trattativa, durata oltre due ore, riuscivano infatti a far desistere l’uomo dall’intento, in una situazione resa estremamente complessa dalla posizione dell’uomo e dal sopraggiungere della notte. A tarda notte e dopo una lunga trattativa il soggetto, in evidente stato di agitazione e alterazione psicologica ed emotiva, desisteva dal suo intento e veniva trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale “L. Bonomo” di Andria per accertamenti ulteriori.

I Carabinieri restavano sul posto per coordinare i successivi interventi ad opera dei Vigili del Fuoco, del personale sanitario del 118, e per questa azione il Sindaco “ha elogiato la sagacia e l’abnegazione dimostrata” dal LUOGOTENENTE ANDREA AIELLO, dal VICE BRIGADIERE DONATO NARDIELLO e dall’ APPUNTATO SCELTO MARIO BORRECA. Le foto:

ancora un’altra foto:

ed infine:

Linkiamo qui sotto il video del servizio televisivo diffuso sul Canale YouTube: