Andria: sorpreso mentre urinava nei pressi della Cattedrale, multato con 250€ dalla Polizia Locale. La mamma chiede la revoca “non ha fatto niente di che”

“Ieri sera la Polizia Locale ha beccato un ragazzo (minorenne) che urinava nei pressi della Cattedrale. Preso in flagrante, gli è stata comminata una sanzione di 250 euro. Alcune aree del centro storico vengono usate puntualmente come orinatoi a cielo aperto, generando un tanfo e uno spettacolo insostenibili. A seguito delle segnalazioni dei residenti, pur con le nostre forze limitate, stiamo cercando d’intervenire sulla questione” – comincia così il post firmato dall‘Assessore alla Pubblica Sicurezza. Nel post pubblicato su Facebook dal movimento Andria Bene in Comune, Pasquale Colasuonno ha poi aggiunto che:

 

“Cosa c’è di strano in tutto questo direte voi? Di strano c’è il fatto che la mamma del ragazzo multato si è presentata al Comando della Polizia, chiedendo che la multa fosse tolta perché suo figlio in fondo non aveva fatto niente di che, e perché loro sono una famiglia indigente che non può pagare. Ora, situazioni simili non sono mai situazioni piacevoli, purtroppo però la legge non ammette particolarsmi. Una cosa però voglio dirla, soprattutto al ragazzo che pur essendo minorenne ha l’età per capire certi discorsi perfettamente:

visto che essere incivile è costato 250 euro, la prossima volta può provare a comportarsi civilmente che, posso assicurarlo io, è gratis”” – ha concluso l’Assessore alla pubblica Sicurezza della città di Andria. Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.