Andria: spacciatore nascondeva la droga sotto le auto in sosta, arrestato

controlli-carabinieri-auto-stradaI Carabinieri della Compagnia di Andria, nel corso dei mirati servizi predisposti per la prevenzione ed il contrasto alla illecita attività dello spaccio di sostanze stupefacenti in area urbana, hanno arrestato un 25enne andriese, già noto alle Forze dell’Ordine per analoghi precedenti.

La scorsa notte, i militari, si sono appostati nei pressi di un crocevia stradale, dove da diverso tempo era stata segnalata un’attività di spaccio posta in essere da un giovane che stazionava nella suddetta zona.

Il servizio di osservazione ha, infatti, consentito di notare, il 25enne andriese, mentre raccoglie una stecchetta di color marrone occultata sotto un’autovettura parcheggiata nelle adiacenze, dopo che lo stesso era stato avvicinato da conducenti di altre autovetture giunte in zona al probabile scopo acquistare sostanze stupefacenti.

Dopo un discreto viavai di contatti con acquirenti, non appena si è presentata l’occasione più favorevole, i militari sono usciti allo scoperto e hanno bloccato il 25enne mentre era in procinto di effettuare un nuovo “prelievo” dall’auto. Questa volta, però, il giovane è stato accompagnato dai Carabinieri al predellino dell’auto e, alla sua presenza, è stata eseguita un’accurata ispezione esterna del veicolo che ha portato al rinvenimento di ben sette stecche di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, del peso complessivo di grammi 13, occultate su un braccetto di sospensione.

In considerazione delle modalità di occultamento e delle circostanze verificate dai militari, il 25enne è stato così arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, finendo ai domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica di Trani (BT). (Comando Provinciale Carabinieri Bari – Sala Stampa)