Andria: Spacciava mentre era agli arresti domiciliari, arrestato un 33enne andriese

Nella giornata di ieri, la Polizia di Stato ha tratto in arresto un 33enne, già con precedenti reati, era agli arresti domiciliari per detenzione di sostanza stupefacenti ai fini di spaccio.

I poliziotti del commissariato di Andria avevano notato un notevole movimento di persone che entravano e uscivano dall’abitazione del pregiudicato.

Dopo un attenta attività di appostamento, gli investigatori hanno effettuato un controllo all’interno dell’abitazione dove hanno trovato 12,4gr di cocaina, suddiviso in 38 dosi, 50gr di hashish e materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza.

Dopo gli accertamenti di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Trani a disposizione dell’A. G. procedente.