Andria: strage di specchietti retrovisori nella notte, “filmateli e denunciateli”

Una vera e propria strage di specchietti retrovisori ai danni delle automobili parcheggiate nel centro cittadino di Andria: lo segnalano alcuni residenti attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile. Eravamo quasi convinti che il triste e vergognoso fenomeno fosse oramai un ricordo del passato e invece anche nel 2019 riemerge prepotentemente tra le vie del centro. Una cosa però potrebbe risultare differente: la reazione dei proprietari delle automobili che, diversamente dal passato, grazie alla tecnologia, potrebbero recuperare presto le registrazioni delle immagini dei vari impianti di videosorveglianza locale e cosi individuare i responsabili di questi illeciti, magari identificando anche i loro volti e ricostruendo il loro percorso.

Auspichiamo dunque che al dovere delle forze dell’ordine venga abbinato il senso di legalità da parte dei cittadini: far finta di nulla non servirà altro che assecondare questi atteggiamenti barbari e stupidi mentre reagire in maniera legale sarebbe piu’ opportuno, per la salvaguardia dei beni dei cittadini.

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).