Andria: studenti creano amuchina autoprodotta per contrastare virus

Ai tempi del Coronavirus, gli studenti dell’Istituto Tecnico Agrario Lotti-Umberto I di Andria hanno realizzato un proprio igienizzante/disinfettante per mani rispettando quelle che sono le indicazioni dell’OMS (Organizzazione mondiale della sanità):

come riferisce il sito web dell’istituto scolastico, infatti, il laboratorio di chimica solitamente utilizzato per le analisi e le ricerche dei prodotti agroalimentari, gli studenti, seguiti dalla prof.ssa Sgaramella, dal prof. Liso e supportati dai docenti del dipartimento scientifico, hanno applicato i principi attivi previsti per la produzione di prodotti igienizzanti al fine di produrre in proprio il famigerato gel disinfettante, un prodotto a base di ipoclorito di sodio, NaClO, portando a volume 1 litro di acqua distillata con:

833 ml di alcol etilico al 96%
42 ml di acqua ossigenata al 3%
15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%

Il gel autoprodotto sarà utilizzato negli ambienti dell’istituto per venire incontro alle esigenze igieniche sia degli studenti, che del personale scolastico, e far fronte così alla carenza di scorte nei magazzini del territorio, evitando di pagare i suddetti prodotti a prezzi esorbitanti. “Un’esperienza voluta dagli stessi ragazzi-sono le parole del dirigente scolastico Pasquale Annese-che hanno letto il momento di criticità come un’occasione di apprendimento innovativo”.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).