Andria: successo per la 1^ edizione di “Tricolorun” corsa, musica, colori, divertimento e beneficenza per adulti e bambini in festa

Una vera e propria festa di sport, colori, musica e divertimento. Ha rispettato le attese la prima edizione della Tricolorun, la «fun run» di 5 km che ha portato gioia tra le strade di Andria, la scorsa domenica mattina. In 650 hanno partecipato con lo spirito goliardico ad una iniziativa, che non aveva nulla di agonistico. Bilancio più che positivo per l’evento organizzato dall’associazione Ideazione con il patrocinio di Regione Puglia, Provincia Bat, Comune di Andria e Coni.

«I sacrifici sono stati ripagati dall’euforia dei partecipanti – dice il presidente di Ideazione, Antonio Di Gregorio -. Questo ci spinge a pensare con entusiasmo alla prossima edizione. Un doveroso ringraziamento va all’associazione polizia di stato di Trani, all’associazione carabinieri di Andria e all’associazione fotografi. Un plauso per la grande partecipazione va anche all’Unitalsi».

A dare lustro alla manifestazione anche lo scopo benefico, visto che parte del ricavato è andato alla Lilt, Lega Italiana Lotta ai Tumori. «L’attività fisica è uno degli strumenti più importanti per fare prevenzione – spiega Michele Ciniero, delegato Bat della Lilt -. È bello vedere adulti e bambini insieme, per fare festa nel nome dello sport e della solidarietà». La giornata si è aperta col risveglio muscolare curato da Lucia Sterliccio e Joseph Lopetuso. Musica affidata a «Ciccio e Lele djs», e colori gestiti da «Check Sound Service».