Andria: titolari attività invadono viale Gramsci per protesta “fateci lavorare!” – video

La protesta – cominciata stamane presso Largo XXV aprile – è proseguita anche nel pomeriggio davanti alla villa comunale di Andria e nel viale parallelo ad essa (viale Gramsci). Nelle ore pomeridiane, infatti, decine di venditori ambulanti e titolari di altre tipologie di attività sono tornati a protestare contro le restrizioni governative che stanno compromettendo le loro attività commerciali. Tornato da una manifestazione simile svoltasi stamane a Lecce, il sindacalista andriese Savino Montaruli (Presidente di Unibat – Unione commercio e coordinatore nazionale di CasAmbulanti) è intervenuto sul posto documentando la protesta attraverso un filmato diffuso sul web:

Agli ambulanti – ha ricordato Montaruli – si sono aggiunti anche i titolari di ristoranti, centri di bellezza, parrucchieri ed altre categorie di partite iva. La manifestazione si aggiunge così a quelle svoltesi nel capoluogo salentino ma anche nel barese, dove anche nel comune di Bitonto i commercianti si sono dati appuntamento per segnalare il senso di profondo disagio che sta colpendo interi settori, con gravi ripercussioni dal punto di vista socio-economico, oltre che culturale e anche psicologico. Una situazione drammatica che necessita urgentemente di interventi risolutivi per restituire a questi lavoratori la speranza per un futuro migliore e la dignità. Stamane, una delegazione di ambulanti avrebbe incontrato il Sindaco della città federiciana. A tal proposito, riportiamo qui sotto il link al video diffuso da Montaruli:

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.