Andria-Trani, agricoltore: “prima pagavo 24 euro annui, oggi mi chiedono 1400 euro. Mi stanno togliendo la pensione” – video

Provocatoriamente battezzata “Struscia La notizia” – la rubrica web promossa dal sindacalista andriese Savino Montaruli ha diffuso un video che affronta la delicata tematica dell’Andria-Trani:

da tempo gli imprenditori locali – costretti di volta in volta a fare il giro completo per raggiungere le sedi delle loro attività – hanno chiesto a gran voce la realizzazione di un ponte aggiuntivo, opera al momento non realizzata. Al danno, la beffa per il proprietario di un terreno agricolo a causa di una presunta variante urbanistica:

Stando a quanto dichiarato nel filmato pubblicamente diffuso su YouTube, infatti, per l’amministrazione di Trani, il terreno risulterebbe edificabile e di tipologia “industriale“. Il proprietario del terreno ha svelato di aver ricevuto richieste di pagamento quantificabili in migliaia di euro. “Mi stanno togliendo i soldi dalla pensione” – ha dichiarato l’uomo alla presenza di Montaruli. “Io prima pagavo 24 euro all’anno, oggi sono costretto a pagare 1400 euro annuali” – ha segnalato la vittima del disagio. Il video:

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni, immagini e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).