Andria: trovate bici elettriche con velocità oltre i 25 Km/h. Altri 18 sequestri

Proseguono le attività di contrasto alle biciclette elettriche munite di “modifiche” o di caratteristiche alterate e prive di omologazione. Come riportato sui social dall’assessore alla Pubblica Sicurezza di Andria, infatti:

“18 veicoli controllati in tutto: uno era privo di pedali e raggiungeva una velocità massima di molto superiore rispetto a quella consentita (massimo 25 km/h); un altro presentava un acceleratore montato sul manubrio. Entrambi sequestrati. E poi 10 contravvenzioni per violazione del codice della strada. Abbiamo scelto la linea dura perché l’anarchia di questi mezzi in città è intollerabile, e se potessimo fare di più faremmo anche di più. Tuttavia, credetemi, non è facile. Speriamo presto la questione possa essere affrontata a livello nazionale, o quantomeno regionale” – ha concluso Pasquale Colasuonno in un post diffuso pubblicamente su Facebook.  Controlli anche nella vicina Barletta:

Nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comando Gruppo Carabinieri di Trani, come già avvenuto lo scorso 8 maggio, anche sabato scorso, in Barletta (BT), i militari della locale Stazione CC con la collaborazione del personale della Polizia Municipale di Barletta e personale della MCTC di Bari, hanno effettuato il controllo e l’immediata verifica di:

–        4 ciclomotori che sono stati sottoposti al fermo amministrativo poiché alterati, potendo raggiungere una velocità superiore ai 45 km/h;

–        19 velocipedi elettrici con pedalata assistita di cui 12 sono stati sottoposti al fermo amministrativo poiché alterati.

I trasgressori, ai quali sono stati affidati i velocipedi in attesa della definizione della  procedura di confisca, sono stati altresì sanzionati per le rispettive violazioni alle norme del CdS.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.