Andria: turisti e cittadini “dipingono” Palazzo IAT con il video mapping interattivo, doppio spettacolo in Piazza Catuma – video

Ha catturato l’attenzione e scatenato la creatività di grandi e piccini lo spettacolo dal titolo “Architectural Dressing – Scenografie Urbane Materiali” svoltosi in Piazza Catuma con protagonista il Palazzo IAT, che si è prestato in maniera molto azzeccata alle lucigrafie e alla videoarte a cura di Medialize.it. L’evento, inserito nella 581^ Edizione della Fiera d’Aprile di Andria, ha coinvolto direttamente cittadini e turisti grazie anche ad una delle due installazioni che ha consentito agli stessi di intervenire in maniera interattiva “dipingendo” in maniera virtuale attraverso una cornice capace di seguire i comandi digitali delle persone coinvolte. L’arte dunque non è più soltanto uno spettacolo passivo dove gli spettatori si limitano ad ammirare ma diviene così un evento in grado di coinvolgere gli stessi passanti dando loro l’opportunità di personalizzare l’opera.  

Lo spettacolo preparato ad hoc con una proiezione di immagini 3D sul Palazzo IAT ha visto invece una serie di immagini suggestive accompagnate da musica, ispirate anche ai simboli del nostro territorio: dalle bandiere della Fiera d’Aprile all’immancabile Castel del Monte, riproposto attraverso emozionanti animazioni. Merito dell’artista Pasquale Direse e dell’amministrazione comunale della città di Andria che ha supportato l’iniziativa. Soddisfazione per l’assessore alla Cultura Luigi Del Giudice, che ai nostri microfoni ha ricordato l’esito positivo sia di questo che dell’intera Fiera d’Aprile, che quest’anno ha visto la riproposta delle visite guidate anche nelle chiese storiche, oltre ad degustazioni, mostre fotografiche e mercatini medievali. Insomma, una vera e propria fiera con un pizzico di innovazione rispettosa della Storia del territorio. Video: