Andria, ubriaco alla guida di una moto e senza patente – sorvegliato speciale in manette

Domenica pomeriggio i Carabinieri della Compagnia di Andria hanno tratto in arresto Salvatore Addario, 41enne andriese, per “violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale di P.S..”
Una pattuglia di militari, nel corso di un servizio perlustrativo in via Martiri di Belfiore, ha incrociato il 41enne alla guida di uno scooter che, alla loro vista, ha cercato di defilarsi. Bloccato e sottoposto a controllo, i carabinieri hanno accertatato che l’uomo non portava con se la carta precettiva, era in evidente stato di ubriachezza alcolica, era privo di patente poiché mai conseguita e la moto era anche sprovvista di copertura assicurativa. Tratto in arresto, il sorvegliato è stato associato presso la casa circondariale di Trani.

Fonte: Comando Provinciale Carabinieri di Bari