Andria ufficialmente in lutto cittadino per i quattro morti della ex 98, vietate telecamere durante i funerali

Andria ufficialmente in lutto cittadino per i quattro morti dell’incidente stradale avvenuto sulla Sp231 in direzione Corato (ex 98).  Nella giornata i giovedì 11 Maggio alle ore 16.00, circa le salme saranno trasferite nella Cattedrale di Andria e alle ore 16, il Vescovo presiederà la celebrazione Eucaristica.

In queste ore la nostra redazione ha ricevuto un comunicato urgente:

“In riferimento al comunicato del 9 maggio 2017, circa la veglia di preghiera e i funerali delle vittime dell’indicente stradale di domenica 7 maggio 2017, per espressa volontà delle famiglie, in rispetto del dolore che li ha coinvolti, alla Veglia di preghiera, alle Esequie e nel tempo in cui le salme sosterranno sia nella Chiesa di San Nicola di Mira e nella Chiesa Cattedrale, non sono ammesse telecamere, macchine fotografiche e altri mezzi di ripresa“.