Andria: un tendone annuncia l’arrivo di una nuova forza politica alternativa. Ecco il programma completo

A distanza di meno di un anno dalle prossime elezioni comunali, nella città arriva “Andria bene in comune” – di fatto una nuova forza politica pronta a coinvolgere i cittadini – con una serie di eventi. L’iniziativa è sostenuta dal consigliere regionale e capogruppo regionale Sabino Zinni, della lista “Emiliano Sindaco di Puglia” e si preannuncia così come un’alternativa politico-culturale alle restanti forze politiche cittadine:

Talk, proiezioni, food, musica. Si preannuncia ricco di eventi il programma della due giorni organizzata da “Andria Bene in Comune“, la nuova proposta politico-culturale che si presenterà alla città a partire da oggi 11 luglio 2019.  Per l’occasione verrà allestita una tenda, in pizza Catuma, al cui interno si svolgeranno le attività previste, tutte volte ad una riflessione – la più ampia possibile – sui beni comuni e il loro potenziale generativo. 

S’inizia mercoledì 10, alle 19:30, con il talk “I giovani come bene comune“. In una chiacchierata di un’oretta circa, aiutati da foto e video, si proverà ad accendere i riflettori sul continuo esodo di giovani dal Sud, e da Andria, ascoltando le testimonianze di chi invece è riuscito a rimanere.  Interverranno Giovanni Prezioso de “I Bicipedi”, ideatori di una “ciclocucina” con cui fare escursionismo enogastronomico ad impatto zero; Domenico Pastore di “Bamboocolic”, società specializzata in oggettistica in bamboo, apprezzata ormai anche fuori dei confini nazionali; Lucia Colasuonno di “Ret’Attiva”, rete di associazioni promotrici di un concorso di progetti di rigenerazione pensato per le scuole. Modererà l’incontro il giornalista Luca Ciciriello. A seguire, per le 21:00 circa, ci sarà un aperitivo conviviale a cura degli stessi “Bicipedi”, preparato sulla loro cucina a due ruote. Infine la proiezione del docufilm “Vado Verso Dove Vengo”, lavoro realizzato all’interno di “Matera Capitale della Cultura 2019”, presentato a maggio al Bif&st di Bari, dedicato alle storie di partenze e ritorni dall’Italia del Sud.  

S’inizia alle 19:30 anche il giorno seguente, giovedì  11, con il talk “Amministrare i beni comuni“. A parlare della propria esperienza nel governare a livello municipale, in maniera partecipata, i beni pubblici, saranno l’Assessore alle politiche giovanili del Comune di Brindisi Roberto Covolo e l’Assessore alla Cultura del Comune di Ruvo Monica Filograno. Modererà l’incontro la giornalista Marilena PastoreA seguire è previsto un aperitivo conviviale sempre a cura de “I Bicipedi” e ancora un momento finale d’intrattenimento musicale con “I Caroselli“. “Tutti gli incontri sono a ingresso libero e chiunque è il benvenuto. “Andria Bene in Comune” infatti si propone come una piattaforma che aiuti gli andriesi a mettersi in azione, e in relazione, rendendo disponibile per la città il proprio capitale di energie, competenze, entusiasmi e tempo: questa due giorni sarà l’occasione per presentarsi. “Andria Bene in Comune” si offre come un’officina, assolutamente aperta e in divenire, in cui progettare la casa comune in cui vivremo tutti per i prossimi anni: Andria. Non mancate!” – dichiarano dall’organizzazione.