Andria: una lapide nell’atrio del Comune per ricordare il grande Medievista Cinzio Violante a 100 anni dalla nascita

A 100 anni dalla sua nascita, ad Andria, il 26 maggio 1921, la Città ricorderà, il 1° Dicembre, alle ore 11.00, con una cerimonia pubblica, l’insigne storico medievista Prof. Cinzio Violante. A Palazzo di Città, nell’aula consiliare, il Sindaco, avv. Giovanna Bruno, e l’Accademico dei Lincei, Prof. Cosimo Damiano Fonseca, scopriranno una lapide nell’atrio del Comune, al termine di un convegno nel corso del quale interverranno docenti universitari ed allievi del Maestro Violante.

Dopo i saluti del Sindaco e l’introduzione del Prof. Fonseca, interverranno infatti il Prof. Angelo Bianchi, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Universitá Cattolica di Milano, il Prof. Francesco Panarelli, Direttore del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi della Basilicata, il Prof. Nicolangelo D’Acunto, Direttore del Dipartimento di Studi Medievali dell’Università Cattolica di Milano e la Prof.ssa Maria Losito, già della Scuola Normale Superiore di Pisa. Alla manifestazione parteciperanno anche le rappresentanze di tutte le scuole medie superiori della città invitate nei giorni scorsi con una nota del Sindaco. Si allega biografia Prof. Violante:

https://www.comune.andria.bt.it/wp-content/uploads/2021/11/23-11-2021_biografia-prof.-cinzio-violante.pdf

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.