Andria: video ridicolizza operatori sanitari al lavoro, indignazione dalla Misericordia: “grazie ai medici per aver mantenuto la calma”

«E’ un video che non ci ha fatto per nulla sorridere, se questo era l’intento», ha spiegato la Governatrice della Misericordia di Andria Angela Vurchio stigmatizzando quanto accaduto nella serata di ieri in città. Un video girato da una persona davanti ad una equipe del servizio di emergenza urgenza del 118 impegnata in uno degli ennesimi interventi di giornata a bordo dell’automedica. Un video in cui si ridicolizzano sostanzialmente gli operatori sanitari completamente bardati a causa di un sospetto caso di Covid:

«Neanche la paura di un contagio ha spaventato minimamente il solerte personaggio che ha inteso poi pubblicare e far girare questo video – ha spiegato Angela Vurchio – Quella paura che tutti i giorni i nostri volontari e migliaia di cittadini provano a causa di questa maledetta pandemia. Siamo abituati a poter esser ripresi o fotografati durante gli interventi, ci sono codici di comportamento e protocolli attivi. Ma per queste situazioni non esistono comportamenti o protocolli che tengano. Stigmatizziamo con forza quanto accaduto e speriamo che il moto di disapprovazione popolare suscitato dalla visione di questo video – conclude Angela Vurchio – faccia riscoprire una coscienza di comunità in alcuni casi persa. Ai nostri volontari, agli infermieri ed ai medici va tutto il nostro grazie convinto anche per aver mantenuto la calma in una situazione così disdicevole». Il link al post diffuso su Facebook dalla Confraternita Misericordia di Andria:

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).