Arrestato per stupefacenti ad Andria un sorvegliato speciale: in passato aveva porto di armi comuni da sparo in luogo pubblico

poliziaNella nottata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Polizia di Andria hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Trani nei confronti del 58enne G. P., pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e in materia di sostanze stupefacenti.

L’uomo, tuttora sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, deve scontare la condanna a 3 anni, 8 mesi e 10 giorni di reclusione con multa di 3000 euro, per aver commesso diversi reati tra cui ricettazione in concorso e porto di armi comuni da sparo in luogo pubblico nell’agosto 2010 e diverse violazioni delle prescrizioni della sorveglianza speciale cui era sottoposto.

Rintracciato presso la propria abitazione, è stato associato alla casa circondariale di Trani.