Arresti ed inseguimenti con auto ed elicotteri ieri ad Andria, denunciati minorenne ed extracomunitari. La Polizia ci spiega cosa è accaduto

polizia-controlliMentre ieri in anteprima la redazione di VideoAndria.com aveva già diffuso alcune immagini fotografate per strada nei pressi di Via Castel del Monte, oggi possiamo finalmente sapere nello specifico cosa è accaduto ieri nella città federiciana. Riportiamo qui sotto il comunicato della PS ricevuto oggi:

“Si comunica che nella giornata di ieri 3 novembre, il sig. Questore di Bari ha disposto l’esecuzione nella città di Andria del servizio “Alto impatto”, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori nonché al contrasto del fenomeno della diffusione di sostanze
stupefacenti ed al monitoraggio di soggetti sottoposti a misure restrittive.

L’attività ha visto spiegate sul territorio della città, sia le pattuglie del Commissariato di P.S. di Andria che numerose pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Bari oltre che ad unità cinofile e del Reparto Volo della Polizia di Stato.

L’attenzione degli Operatori si è concentrata dapprima nelle periferie di Andria, anche al fine di impedire la commissione di reati nel settore agroalimentare. Infatti, nel citato contesto, gli agenti a bordo dell’elicottero hanno notato la commissione di un furto in atto ai danni di un fondo agricolo. I malfattori, vistisi scoperti si sono dati a precipitosa fuga innescando così un inseguimento per le vie cittadine che ha visto coinvolte le pattuglie in servizio di prevenzione, già dislocate in strategici punti della città. Il giovane in fuga cercava di sottrarsi al controllo mediante numerose ed azzardate manovre anche nel centro storico della città, che hanno posto in pericolo non solo lo stesso fuggitivo, ma anche ignari cittadini e passanti”.

arresto-polizia-andria
Le immagini ricevute ieri dalla nostra redazione

“La fuga attuata si rivelala però inutile dato il costante monitoraggio aereo effettuato sul fuggitivo che infatti, in un ultimo o disperato tentativo di fuga, dopo essersi disfatto del maltolto, impattava contro un’auto civetta, venendo definitivamente bloccato. Il giovane, pregiudicato minorenne, è stato quindi denunciato per i reati di furto, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento”.

gente-per-strada

“Contestualmente, le ulteriori unità di Polizia presenti si dedicavano al contrasto del fenomeno dell’occupazione ed invasione di terreni ed edifici ad opera di alcuni extracomunitari che, in danno di inerti cittadini, si introducevano in siti privati con l’intento di occuparli. Anche in questo caso l’azione attuata si è concretizzata nella liberazione di due manufatti con la contestuale denuncia di quattro extracomunitari”.

inseguimento-auto

“In costanza della citata attività un soggetto, già pregiudicato ed arrestato per reati analoghi, restio all’attività di polizia attuata, ha dato in escandescenza cercando di sottrarsi al controllo; l’uomo, prontamente bloccato dagli operatori da cui aveva cercato di divincolarsi, veniva tratto in arresto per il reato di Resistenza a Pubblico Ufficiale. La prevenzione attuata si è altresì concentrata nel centro cittadino; in particolare gli agenti del Commissariato di Andria, con le unità cinofile antidroga, hanno attuato una bonifica nella locale villa comunale”. 

elicottero-della-polizia-ad-andria

“In costanza del citato servizio alcuni giovani venivano trovati in possesso di stupefacenti quindi segnalati all’Autorità Amministrativa per detenzione ai fini personali di sostanze stupefacenti; al contempo si rinvenivano ulteriori analoghe sostanze di cui evidentemente altri assuntori si erano disfatti alla vista degli operatori di Polizia per un totale di circa 30 grammi tra marijuana ed hashish. In ultimo il monitoraggio attuato ha permesso di sottoporre a controlli domiciliari svariati pregiudicati e soggetti sottoposti a misure restrittive”. (Commissariato di P.S. Andria)