Asl BAT, i numeri dell’emergenza Covid: somministrati più di 141mila vaccini e assunti 1568 tra medici, infermieri e tecnici

“Raccontare l’impegno di tutta la Asl per la gestione del Covid è pressoché impossibile ed è anche riduttivo farlo attraverso la conta delle ore lavorate in più oltre il normale orario di servizio, tuttavia proviamo a fornire qualche numero per dare contezza di quello che sta accadendo da febbraio 2020 a oggi” – Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario della Asl Bt, risponde così all’articolo “Dodici ore al giorno, i medici d’oro del Covid” pubblicato oggi dalla Gazzetta del Mezzogiorno. “Nella Asl Bt sono stati assunti per emergenza Covid 1568 dipendenti in totale – precisa – entrando nel dettaglio va detto che sono stati assunti 200 medici e 401 infermieri a cui vanno aggiunti altri 449 dipendenti afferenti a categorie diverse (tecnici, biologi, ecc.), 46 medici e 8 infermieri per le 7 Usca presenti sul territorio, 11 medici e 2 infermieri per le esigenze vaccinali. I dati al 13 maggio dicono che sono stati somministrati più di 141mila vaccini e l’attività di somministrazione e analisi dei tamponi non si è mai fermata. Come non si è mai fermata l’attività di contact tracing gestita direttamente dagli Uffici di Igiene del territorio che continuano, naturalmente, a portare avanti anche le attività ordinarie”.

Elencare servizi e personale impegnato direttamente sulla gestione di una emergenza che sta richiedendo impegno bene oltre le forze di ciascuno è esercizio sterile: “Abbiamo solo da qualche una media 180 ricoveri di pazienti positivi al covid divisi tra area medica e aree intensiva e sub intensiva – continua Delle Donne – sul territorio sono attivi hub vaccinali ad Andria, Barletta, Trani, Bisceglie, Minervino, Spinazzola, Margherita di Savoia, Trinitapoli e San Ferdinando che richiedono attività amministrativa di organizzazione, attività sanitaria di somministrazione dei vaccini e attività di rendicontazione quotidiana”.

Il nostro Direttore del Dipartimento di Prevenzione direttamente chiamato in causa nell’articolo è impegnato ininterrottamente nella gestione di questa pandemia – precisa il Commissario Straordinario – il suo impegno, la sua presenza, tutta la sua professionalità sono capisaldi della nostra attività di gestione dei tamponi, del contact tracing e della vaccinazione. Stiamo parlando di un professionista che senza tirarsi indietro mai ricopre il ruolo di Direttore di Dipartimento ed è capace di continuare a indossare il camice per eseguire tamponi e somministrare vaccini, perché il momento che stiamo vivendo richiede il massimo delle forze di ciascuno. Stiamo parlando un esempio per tutti noi”.

Per il Covid sono stati previsti fondi dedicati e turni aggiuntivi dedicati che naturalmente stiamo utilizzando perché è impensabile gestire una emergenza con le sole nostre forze economiche e il personale in più che abbiamo assunto è il risultato di numerosissime procedure che spesso non vanno a buon fine per le carenze di personale medico ben note – aggiunge Delle Donnema se potessi ringrazierei uno a uno tutti gli operatori, dagli amministrativi ai sanitari, che certamente non stanno contando le ore di lavoro e ai quali andrebbe fatto solo un applauso. Un applauso che non cercano, perché ognuno di loro è perfettamente consapevole del ruolo che sta svolgendo in questa fase così delicata e così faticosa, ma che si meritano. Al loro incessante impegno, al loro senso di responsabilità che li porta a sacrificare tutto il proprio tempo è indecoroso rispondere andando a guardare nel portafoglio. Ogni centesimo di quelle ore di lavoro straordinario è stato degnamente guadagnato, ogni minuto del loro lavoro è finalizzato alla tutela della salute pubblica”.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.