Asl BAT: riattivato il presidio post covid di Canosa di Puglia con 40 posti letto

E’ stato riattivato oggi il presidio post Covid di Canosa di Puglia: “a causa della ripresa dei contagi da Covid-19 e del conseguente aumento dei ricoveri presso il Covid Hospital di Bisceglie – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt – abbiamo riattivato i 40 posti letto del presidio di Canosa che già nella scorsa primavera, così come previsto dalla Regione Puglia, sono stati abilitati per le gestione del post Covid”.

Pertanto, i posti letto della riabilitazione cardiologica e della lungodegenza di Canosa di Puglia saranno interamente dedicati alla gestione dei pazienti Covid in dimissione dell’Ospedale di Bisceglie.

In questa maniera riusciamo a gestire al meglio i posti letto oggi disponibili e ad avere un efficace percorso di cura e riabilitazione – continua Delle Donne nel frattempo è importante sottolineare la necessità della massima collaborazione da parte di tutti i cittadini, chiamati a rispettare le regole base per il contenimento del contagio. Nei giorni scorsi, inoltre, è stato completato l’invio del vaccino antinfluenzale presso i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta: “E’ assolutamente necessario fare il vaccino antinfluenzale – continua Delle Donne – soprattutto per le categorie più a rischio”.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti di VideoAndria.com cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).