Atti vandalici e vendita di alcol ai minori: controlli straordinari nel centro storico di Andria della Polizia Municipale

vigili-andria-controlliA bordo di cinque autovetture impegnati in altrettante piazze del borgo antico agenti del corpo di Polizia Locale hanno effettuato controlli, soprattutto in chiave preventiva, contro atti di vandalismo, somministrazione abusiva di alcol ai minori, violazioni al Codice della Strada. Sono state elevate quasi una ventina di contravvenzioni rispetto ad un numero molto più alto di controlli. Le pattuglie hanno operato in piazza Catuma, piazza Duomo, piazza Balilla, piazza Sant’Agostino e nella zona di via Fornaci.

vigili-contolSi è trattato di un’azione coordinata dal Comando di Polizia Municipale di concerto con l’assessorato e volta a contrastare, da un lato, il fenomeno dell’abuso di sostanze alcoliche e, dall’altro, i frequenti atti di vandalismo.

Non si ha alcuna intenzione di colpevolizzare le attività commerciali – spiega l’assessore alla Polizia Locale e Protezione Civile, Beppe Raimondima occorre incidere seriamente e con decisione sul fenomeno della vendita di alcol ai minori. Così come vanno contrastati gli atti vandalici sintomo, innanzitutto, di maleducazione oltre che di scarso amore verso la città. Un grazie va a tutte quelle attività che con passione e fatica hanno creato un importante indotto e reso il nostro centro storico, dopo un’ampia riqualificazione, attrattivo e sviluppato. E un grazie per la diligenza e l’impegno assicurati in questa operazione straordinaria di controlli va anche al personale del corpo di Polizia Locale”.

Ufficio Stampa Comune Andria