Auto bruciate nelle campagne di Andria trovate dai volontari del N.G.P.G.V. IVEA

Il Presidente Provinciale & Responsabile del Nucleo delle GPGV IVEA
Prof. Francesco Martiradonna con i  volontari del N.G.P.G.V. IVEA durante il controllo del territorio
giovedì 2 febbraio 2017, hanno rinvenuto in contrada Torricciola due auto bruciate con tutto il rivestimento e motori. – Lat 41.255368N & Long. 16.249635E.

Sabato 04.02.17 alle ore 16,45 circa, sempre durante un controllo  sul canalone è stata rinvenuta una scocca di una panda. Lat. 41.260037 N & Long. 16.259460 E .
Proseguendo lunga la strada comunale che porta al depuratore della Contrada San. Martino è stata rinvenuta un’altra scocca d’auto presumibile una Toyota Yaris. Le coordinate Lat.41.244525N & Long. 16.276308 E.

I volontari del N.G.P.G.V. IVEA durante il controllo del territorio, domenica 12 febbraio 2017 alle ore 15,50 in contrada Camaggio Ciappetta nei pressi dell’acquedotto è stata rinvenuta una auto bruciata targata CF 425 WM. Attigua alla macchina si sono bruciati due alberi di ulivo. – Le Coordinate Lat. 41.197317N Long. 16.303351E.

Ancora durante il controllo del territorio, il giorno 14 febbraio 2017 alle ore 17,00 nel canale Sgarandiello che porta al canale di Ciappetta Camaggio è stata rinvenuta un’auto Fiat Punto bruciata targata AC 129CC – Le coordinate Lat. 41.211631 N & Long. 16.299535 E.

Durante il controllo del territorio, del 19 febbraio 2017 alle ore 10,30 circa sono state rinvenute nel Canale di Pontalfelli, tra la SS170 e la SP 30 (la via Appia), due auto del tutto cannibalizzate, una è un’AUDI e l’altra è una SKODA con le rispettive targhe: FA 617NP & FC 842VY. Queste sono le coordinate Long. 41.183493 N & Long. 16.305868. (nr. 2 Auto)

Le GPGV IVEA in ogni contrada hanno scattato delle foto per fermare lo stato dei luoghi.
Le foto con le mappe dei luoghi saranno inviate alle autorità competenti per il recupero.