Avvistato da Andria il gigantesco “Yacht A” del miliardario Andrey Melnichenko: lunga 142,8 metri, l’imbarcazione vale 500 milioni di dollari – foto e video

Continua a far parlare di se il gigantesco “Yacht A“, giunto sulle coste pugliesi nei giorni scorsi. Dopo l’avvistamento segnalato a Trani – documentato con foto e video dal blog PugliaReporter.com – l’enorme e moderna imbarcazione dal design futurista è stata distintamente avvistata persino da Andria, alcuni residenti di via Barletta, hanno provveduto ad inviare uno scatto fotografico al blog di VideoAndria.com:

Ciò che anche Pugliareporter.com rivela in queste immagini è il “Sailing Yacht A“, uno yacht a vela varato nel 2017 e lungo ben 142,8 metri. La nave è a motore assistito a vela progettato dalla Doelker + Voges (per gli esterni), da Philippe Starck (per gli interni) su un’idea originale di Jacques Garcia (per gli esterni) e costruito da Nobiskrug a Kiel, in Germania, per l’oligarca russo miliardario Andrey Melnichenko (il russo più ricco al mondo secondo le stime di Fobrbes). Il proprietario è un industriale del settore minerario e dei fertilizzanti a che, a quanto pare, ama frequentare le coste italiane:

La sua propulsione consiste in un propulsore ibrido a velocità variabile, con due eliche a passo variabile assistite da una vela a tre alberi. Gli alberi rotanti autoportanti in fibra di carbonio sono stati prodotti da Magma Structures a Trafalgar Wharf, Portsmouth. Doyle Sailmakers USA ha prodotto le tre vele in fibra di carbonio / taffetà completamente automatizzate. I boma sono stati costruiti a Valencia da Future Fibers. Il sartiame di questo yacht è stato sviluppato parzialmente per essere implementato su navi da carico e per essere utilizzato per uso commerciale. La nave dispone di una capsula di osservazione subacquea nella chiglia di vetro. È il più grande yacht a motore privato a vela assistita al mondo. Lo yacht è stato consegnato da Nobiskrug il 3 Febbraio 2017 e ha lasciato Kiel il 5 Febbraio 2017. È stato completato al cantiere Navantia a Cartagena, Spagna. Il costo complessivo dell’imbarcazione si aggirerebbe almeno sui 500 milioni di dollari (circa 450 milioni di euro). Link video:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.