Bagnanti andriesi: “a Bisceglie troppe alghe, non è stato possibile fare il bagno”

“Alghe sporcizia i bagnanti della seconda spiaggia sono preoccupati. Oggi non possiamo farci il bagno – è uno dei messaggi inviati alla nostra redazione circa alcune zone della spiaggia biscegliese. A lamentarsi della presenza di alghe sono coloro che spesso da Andria giungono presso le popolari spiagge di Bisceglie per farsi un bagno.

La segnalazione è giunta in redazione attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

Nonostante le rassicurazioni dell’Arpa in fatto di gradi di inquinamento e di mancanza della presenza di “alga tossica”, altri tipi di microalghe ed alghe sono stati avvisati tra il giorno di Ferragosto e nelle giornate successive. Occorre ricordare che le alghe nostrane producono naturalmente mucillagine e che probabilmente le alte temperature delle ultime settimane devono aver contribuito ad un’ulteriore crescita di questi vegetali marini.

Sarebbe comunque opportuno che gli andriesi e tutti gli altri turisti in quel di Bisceglie e nelle altre località marittime della Puglia si preoccupino anche e soprattutto dei rifiuti abbandonati sulle spiagge, vero tallone d’Achille che sta compromettendo l’intero sistema ambientale italiano.