Bari: ritrovato l’oro di San Nicola, il ladro resta in carcere

Svolta nell indagini-lampo effettuate nel capoluogo pugliese a seguito del grave furto avvenuto nella notte tra il 21 ed il 22 marzo scorsi, quando un uomo si era intrufolato nella Basilica di San Nicola, impossessandosi illecitamente di alcuni cimeli posti sulla statua del Santo Patrono di Bari:

Dopo l’arresto del presunto responsabile – un 48enne di origini nordafricane senza fissa dimora, il quale non avrebbe inizialmente ammesso di aver rubato gli oggetti in oro – infatti, rende noto sui social una sezione del barese dell’associazione Nazionale di PS, gli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato sono riusciti ad individuare i cimeli rubati nelle campagne del quartiere Periferico di Japigia. Proprio nella stessa zona, il presunto ladro era stato individuato dai pubblici ufficiali per l’arresto.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.