Barletta: il dottor Matteo Bonadies nominato console Generale Onorario della Repubblica di Malta

maltaSu disposizione del Ministero degli Affari Esteri, a firma del Ministro e del Capo del Cerimoniale Diplomatico, il dottor Matteo Bonadies ha ricevuto l’incarico di console Generale Onorario della Repubblica di Malta, con sede in Barletta e competenza territoriale sulla Regione Puglia. Il documento, cosiddetto di Exequatur, conferma dunque l’avvenuta approvazione delle autorità italiane, giusto il consenso espresso dalle autorità maltesi. Il nuovo mandato decorre dal 21 novembre 2016 al 18 agosto 2019. A Bonadies sono subito pervenute le felicitazioni di numerosi rappresentanti istituzionali italiani, regionali e locali, oltre agli auguri di buon lavoro da parte di Vanessa Frazier, ambasciatrice della Repubblica di Malta a Roma.

“ Era l’anno 1989 – ricorda Bonadies in una breve nota – quando ricevetti per la prima volta l’incarico di Console Onorario, a firma dell’allora Ministro degli Esteri, De Michelis e del suo omologo maltese, con l’approvazione dello stesso Presidente della Repubblica di Malta. L’incarico, di durata quinquennale, mi è poi stato rinnovato nel tempo per ben cinque volte. Il mandato appena ricevuto è dunque il sesto, ed è forse il più prestigioso. Perchè mi attribuisce la carica e le funzioni di Console Generale e perchè mi riconosce esplicitamente meriti ed anzianità di servizio fedele in favore del paese mandante”.

“Questa mia intensa attività diplomatica – prosegue Bonadies – svolta con grande rigore e sicura discrezione, non mi ha mai procurato grande popolarità, ma il reiterarsi del mandato mi conforta sul fatto che il mio ruolo abbia trovato sincero apprezzamento tanto da parte delle istituzioni italiane quanto da parte di quelle maltesi”.

“Oggi, in concomitanza dei lavori della Conferenza Internazionale di Roma sul Mediterraneo – conclude Bonadies – avverto profondamente l’onore e l’onere di tale incarico, che continuerò ad esercitare sempre per il progresso della mia Puglia e nell’interesse di un Paese straniero come Malta. Una nazione che gli osservatori internazionali giudicano, in questo particolare frangente storico, come un’ autentica sentinella a presidio della pace e della sicurezza nel Mare Nostrum”. 

Segui tutti gli aggiornamenti, clicca “MI PIACE” sulla Pagina di Video Barletta – Andria – Trani: