BAT: sedi Caaf, Inca e Cgil a giugno aperti anche di sabato

Dopo aver fornito assistenza tramite supporti digitali, al telefono e online, tutte le sedi della Cgil, camere del lavoro comunali, centri fiscali e patronati, hanno riaperto i battenti. Non solo, in via eccezionale gli operatori per il mese di giugno saranno a disposizione degli utenti anche di sabato così da evitare code e assembramenti ampliando l’offerta dei servizi. Entra nel vivo anche nella Bat la campagna #diPersona della Cgil Puglia, con la riapertura al pubblico delle sedi anche nel fine settimana per rispondere alla grande domanda di assistenza e tutele in condizioni di assoluta sicurezza. L’operazione si svolge in assoluta sicurezza e nel pieno rispetto delle misure anti contagio. Basterà telefonare al numero di telefono della categoria o dell’ufficio di interesse del proprio comune di residenza per concordare un appuntamento, evitando assembramenti e inutili attese.

“Stiamo facendo uno sforzo organizzativo per meglio rispondere alle esigenze di lavoratori, pensionati, disoccupati, a fronte di un periodo che si preannuncia straordinario in questi mesi estivi, che vede concentrare tutta una serie di scadenze e servizi per i cittadini. Ma soprattutto riapriamo le nostre sedi alle persone, in assoluta sicurezza, con il rispetto di tutte le misure anti contagio, igienizzate più volte ogni giorno negli orari di chiusura, e in questa fase operative anche il sabato mattina”, spiega il segretario generale della Cgil Bat, Biagio D’Alberto.

A giugno hanno preso il via le procedure per la regolarizzazione dei lavoratori stranieri, il bonus per il lavoro domestico, il reddito di emergenza, tutte le misure previste dal Decreto Rilancio, che si sommano alla campagna 730, Imu e agli altri servizi normalmente svolti in questo periodo. “Siamo così, specialmente in questa fase di emergenza sempre più vicini a lavoratori, pensionati, disoccupati per fornire tutele individuali e collettive di natura sindacale, previdenziale, fiscale, per la sicurezza e la prevenzione”, conclude Michele Valente, responsabile Inca e Caaf della Cgil Bat.

Ricordiamo inoltre che è possibile seguire tutti gli aggiornamenti cliccando “Mi Piace” sulla Pagina Facebook.com/videoandriawebtv. Scrivendo un messaggio al numero Whatsapp è possibile inviare segnalazioni, video e foto per la pubblicazione. Inoltre, è possibile iscriversi al gruppo Whatsapp cliccando qui, oppure iscriversi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscriversi al gruppo Facebook cliccando qui. Per l’inserimento di materiale, informazioni, comunicati, richieste di rettifiche e chiarimenti, è possibile anche scriverci via email all’indirizzo redazione@videoandria.com).