Bat: sgomberati sei alloggi occupati abusivamente a Trinitapoli. Saranno assegnate ai legittimi aventi diritto

Sei alloggi occupati abusivamente sono stati sgomberati questa mattina a Trinitapoli e restituiti al patrimonio pubblico. L’intervento è stato oggetto di disamina in sede di Cabina di regia istituita in Prefettura, in sinergia con la Questura di Barletta Andria, la Commissione Straordinaria per la provvisoria gestione dell’ente e l’Arca Capitanata; le operazioni sono state coordinate dalla Questura con l’impiego di Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Polizia Locale, unitamente a personale dei Servizi Sociali comunali e del 118 della Asl Bt. 

Si tratta dunque dell’ennesima risposta da parte dello Stato nel comune ofantino rispetto alla piaga sociale delle occupazioni abusive, utile a rimuovere situazioni di illegalità protrattesi anche nel tempo a discapito di famiglie oneste e bisognose; le abitazioni sgomberate, infatti, saranno ora riassegnate ai legittimi aventi diritto, nel rispetto delle graduatorie comunali.  Ringrazio le Forze di Polizia, sotto il coordinamento del Questore, per la brillante operazione messa in atto oggi a Trinitapoli, frutto di un’accurata e meticolosa attività della cabina regia istituita in Prefettura – ha dichiarato il Prefetto di Barletta Andria Trani Rossana Riflesso -.

Anche questo intervento si inserisce in un articolato percorso già avviato negli anni scorsi, nell’ambito del Patto per la Sicurezza Urbana di Trinitapoli,  finalizzato a ripristinare la legalità e la legittima aspettativa dei cittadini di occupare un alloggio sulla base di regolari procedure di assegnazione e nel rispetto delle graduatorie esistenti. L’ulteriore sgombero odierno e l’azzeramento del fenomeno delle occupazioni abusive nel comune casalino assume il significato di una netta e concreta risposta dello Stato in un particolare contesto territoriale dove i destinatari dei relativi provvedimenti di rilascio coattivo erano anche soggetti appartenenti o contigui a sodalizi criminali locali”. 

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

 

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.