Bimbo di 18 mesi ingerisce droga. In coma, ricoverato prima a Bisceglie e poi a Bari

ospedale-bariUn bambino di un anno e mezzo è finito in coma dopo aver ingoiato alcuni grammi di hascisc trovati in casa.

E’ successo qualche giorno fa dove i genitori del piccolo, quando hanno scoperto l’accaduto, hanno portato il figlio all’ospedale di Bisceglie e di qui poi è stato ricoverato all’ospedale Giovanni XXIII di Bari, dove per fortuna il bambino è uscito dal coma. Da una prima ricostruzione dei fatti, il bimbo avrebbe trovato in casa la droga e l’avrebbe ingerita finendo così in coma.

L’ospedale di Bari ha denunciato il fatto alla polizia che ora indaga sull’accaduto.

Segui tutti gli aggiornamenti, clicca “MI PIACE” sulla Pagina di Video Barletta – Andria – Trani: