Bus da Andria: ecco in che condizioni viaggiano gli studenti diretti a Trani

Le scuole sono state riaperte da poco e gli studenti, come ogni anno, utilizzano spesso i mezzi pubblici per raggiungere il loro istituto scolastico. Capita ogni giorno ad Andria: c’è chi frequenta gli istituti molfettesi e quindi prende i bus diretti per il noto comune nel barese, poi c’è chi va a Trani, li dove sono presenti non pochi istituti scolastici. Capita quindi che a partire ogni giorno siano decine, forse centinaia gli studenti, in buona parte minorenni.

Nulla di insolito se non fosse per qualche scatto fotografico giunto in redazione nelle ultime ore al quale non faremo particolari commenti personalistici ma lasceremo parlare le immagini (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

In alcuni casi, infatti, gli studenti lamentano l’impossibilità a sedersi nei mezzi pubblici adibiti a questo genere di servizi. Non solo: il numero degli stessi in non pochi casi risulterebbe eccessivamente superiore a quella che è la normale capienza dei mezzi messi a disposizione per le linee extraurbane. La foto:

un altro scatto fotografico: