Carabinieri feriti nella notte ad Andria mentre inseguivano ladri di olive, ricoverati. Cinque rumeni arrestati

carabinieri“Stanotte alle ore 3 circa diverse macchine delle forze dell’ordine andavano a tutta velocità con le sirene spiegate in direzione castel del monte o sulla SP 231: cosa sarà successo?” – a chiedercelo è stato un utente su Whatsapp (a tal proposito, ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale) a proposito sirene ascoltate distintamente dai cittadini la scorsa notte.

Il motivo di tale situazione è dipeso da un pericoloso inseguimento avvenuto alle 3:30 circa, quando una pattuglia della locale Compagnia dei Carabinieri di Andria ha inseguito cinque ladri di olive. Due pubblici ufficiali sono rimasti feriti e trasportati presso il “Bonomo” quando la pattuglia dei Carabinieri è riuscita a speronare l’auto del malviventi in zona SS. Salvatore, una BWM, comportando di fatto un incidente stradale. i malviventi, cinque persone tutte di nazionalità rumena, sono stati arrestati.