Cardiologie aperte nella Asl Bt: un numero verde per una consulenza gratuita. Ad Andria disponibile il dottor Michele Cannone

Anche quest’anno, nonostante le difficoltà legate al Covid, si rinnova l’appuntamento con Cardiologie Aperte, l’importante iniziativa di informazione e di sensibilizzazione promossa da Fondazione per il tuo Cuore.  Nella Asl Bt all’iniziativa aderiscono l’Unità operativa di Cardiologia dell’ospedale Bonomo di Andria, diretta dal dottor Michele Cannone, e il servizio di Riabilitazione cardiologica di Canosa di Puglia diretta dal dottor Giuseppe Diaferia.  Quest’anno tutti i cittadini che hanno bisogno di informazioni o che necessitano di supporto per la prevenzione delle patologie cardiovascolari  possono contattare il numero verde 800 05 22 33: il dottor Cannone sarà disponibile l’11, il 12 e il 15 febbraio dalle 14 alle 16 mentre il dottor Diaferia risponderà ai cittadini il 10 e l’11 febbraio dalle 14 alle 16 e il 12 febbraio dalle 10 alle 12. 

 
“La nostra adesione a questa importante iniziativa di prevenzione e sensibilizzazione si rinnova con entusiasmo nel tempo – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt – ringrazio i clinici che si mettono a disposizione della cittadinanza e invito i cittadini a usufruire del servizio gratuito e dell’aiuto che viene sempre garantito dalle nostre strutture”. La Locandina:
 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.