CasaPound commemora i martiri delle Foibe anche a Barletta, Andria e Trani

Barletta, 10 febbraio MMXVII – CasaPound celebra la memoria dei martiri delle Foibe, rinnovando così la memoria di uno dei momenti più tristi della storia nazionale.

“La verità non può essere infoibata: tra il 1943 e il 1947 circa 10.000 italiani furono barbaramente massacrati, torturati e gettati vivi o morti nelle foibe, dai partigiani di Tito.”, ricorda Andrea Cortellino, referente per Barletta di CasaPound Italia. “In occasione del ‘Giorno del Ricordo’, i militanti di CPI Barletta, uniti ai cittadini che non vogliono dimenticare mai il dolore di questi italiani, hanno deposto una corona di fiori in via Manfredi, dove è apposta una lapide dedicata al ‘Giorno del Ricordo’. Nel far ciò, abbiamo dato lettura dei martiri barlettani delle Foibe.”

“In seguito”, conclude Cortellino “abbiamo reso il doveroso saluto anche ad Andria e Trani.”