Castel del Monte su Rai 1: il servizio andato in onda ad “Unomattina” – VIDEO

E’ apparso in decine di documentari e sulla Rai non è la prima volta: da Ulisse a Voyager, Castel del Monte, patrimonio dell’Umanità UNESCO tra i trenta siti di interesse storico più visitati in Italia, è stato oggetto di un breve interessante servizio televisivo trasmesso stamane ad “Unomattina“, il popolare rotocalco televisivo in onda si Rai 1. Nel corso dell’ultima parte della trasmissione condotta da Franco Di Mare e Benedetta Rinaldi, infatti, è stato trasmesso un servizio con immagini girate a Castel del Monte (Andria) in compagnia della guida turistica Annalisa Zaccaro, che ha mostrato all’inviato alcuni dettagli di Castel del Monte, menzionando anche alcune ipotesi, che partono da quella di una possibile residenza di Federico II e/o “sede per la caccia con il falco” sino a quelle più fantasiose, come quella di un ipotetico tempio esoterico.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Tra le varie menzioni, anche lo studio sull’ipotesi di un “centro benessere” molto discusso ma che divide i ricercatori. In merito a quest’ultima menzione, nel corso del servizio televisivo sono state diffuse le immagini di alcune potenziali ricostruzioni. Ciò che è sicuro è che Castel del Monte è unico nel suo genere sia a causa della sua particolare architettura che al luogo ove è stato edificato. Subito dopo il termine del servizio, si è poi discusso in studio di Castel del Monte e degli altri castelli federiciani, con brevi menzioni anche ad altre strutture che hanno più o meno coinvolto la figura di Federico II, come ad esempio il castello di Barletta

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nelle ultime ipotesi diffuse anche nel corso di alcuni incontri svoltosi nel territorio, si ipotizza anche un Castel del Monte come sede di potere economico e punto di riferimento per una foresta, area utilizzata all’epoca come pascolo o come riserva di caccia e differente da come si presenza oggi la pineta di Castel del Monte. Un castello che continua a far discutere e che cattura ancora oggi l’attenzione del pubblico e ultimamente anche delle emittenti televisive nazionali. Linkiamo qui sotto il servizio di Unomattina: 

- Prosegue dopo la pubblicità -