Chiara Rutigliano, andriese in Cina per quasi due anni prima di laurearsi in cinese a Napoli

Nei giorni scorsi si è laureata all’università L’Orientale di Napoli, in Lingua e Letteratura Cinese, una giovane giornalista pubblicista, Chiara Rutigliano. Si è laureata con il massimo dei voti e la Lode con una tesi su “Nanchino-Impero di Città, Città di Imperi“, nella cui Università ha frequentato l’ultimo anno della Magistrale, vincitrice di una borsa di studio del Governo della Repubblica Popolare Cinese.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Insieme alla tesi di laurea, discussa completando puntualmente il quinquennio, Chiara Rutigliano ne ha “scritta” un’altra. E’ una sorta di tesi per immagini, un filmato-reportage di alcuni minuti con impressioni, facce, paesi e città della Cina, del Vietnam e del Giappone che ha conosciuto durante la sua permanenza in quelle aree. Lo linkiamo qui sotto:

- Prosegue dopo la pubblicità -