Chiara Rutigliano, andriese in Cina per quasi due anni prima di laurearsi in cinese a Napoli

Nei giorni scorsi si è laureata all’università L’Orientale di Napoli, in Lingua e Letteratura Cinese, una giovane giornalista pubblicista, Chiara Rutigliano. Si è laureata con il massimo dei voti e la Lode con una tesi su “Nanchino-Impero di Città, Città di Imperi“, nella cui Università ha frequentato l’ultimo anno della Magistrale, vincitrice di una borsa di studio del Governo della Repubblica Popolare Cinese.

Insieme alla tesi di laurea, discussa completando puntualmente il quinquennio, Chiara Rutigliano ne ha “scritta” un’altra. E’ una sorta di tesi per immagini, un filmato-reportage di alcuni minuti con impressioni, facce, paesi e città della Cina, del Vietnam e del Giappone che ha conosciuto durante la sua permanenza in quelle aree. Lo linkiamo qui sotto: