Cinghiali nella BAT, incontro in Prefettura con il Vicepresidente del Parco dell’Alta Murgia: “strategia comune per contrastare problema”

Un’attenta analisi sulla problematica relativa alla presenza di cinghiali sul territorio e la messa a punto di possibili soluzioni da adottare per arginare il fenomeno.

Se ne è discusso questa mattina presso il Palazzo del Governo di Barletta, dove il Prefetto di Barletta Andria Trani, Emilio Dario Sensi, ha ricevuto il Vicepresidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Cesare Troia, che nei giorni scorsi aveva richiesto un incontro sull’argomento proprio per sottoporre al Prefetto le problematiche derivanti dalla presenza di ungulati sul territorio.

Il Prefetto Sensi ha preso atto di quanto segnalato dal rappresentante dell’Ente Parco, garantendo la massima disponibilità da parte della Prefettura a coordinare i soggetti istituzionali a vario titolo interessati dalla problematica (Forze di Polizia, Regione, Comuni, enti proprietari delle strade e lo stesso Parco Nazionale dell’Alta Murgia), affinchè si possa adottare una strategia comune per contrastare il fenomeno, con l’obiettivo di tutelare l’incolumità degli automobilisti, le produzioni agricole e l’ambiente circostante.