Colpaccio sventato in via Andria a Trani: pala meccanica per scassinare cassaforte della Bartolini, sventato grazie a Vegapol e Carabinieri

Tentato furto con pala meccanica sventato dalla Vegapol tra Andria e Trani:

stando alle informazioni raccolte, i malviventi – soggetti non ancora identificati – hanno tentato di impossessarsi della cassaforte custodita all’interno della sede della Bartolini a Trani, in direzione Andria. Fortunatamente, alcuni uomini del servigio vigilanza offerto dalla Vegapol sono intervenuti in tempo:

una pattuglia in quel momento servizio per altri clienti nella zona, ha dato per prima l’allarme ai Carabinieri, trovandosi anche bloccata dai camion utilizzati dagli ignoti.
I Carabinieri sono giunti velocemente sul posto e poi anche il collega dell’altra vigilanza che hanno incarico per c/o della Bartolini. Un altro scatto fotografico:

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, è possibile partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.