Comitato Dipendenti Settore Commercio: Accolto il nostro grido di aiuto!

E’ stato costituito il Gruppo Facebook “No alle Aperture Domenicali dei Negozi”, promosso e amministrato dal Comitato Dipendenti Settore Commercio.

Contatti anche dalla città di Bari, mentre ad Andria il consenso sta crescendo in maniera esponenziale.

Nessuno è d’accordo con l’ordinanza sindacale emanata dal comune di Andria, che raddoppia il numero delle aperture domenicali e festive dei negozi per l’anno 2010.

Attendiamo fiduciosi l’incontro promesso dal Sindaco di Andria, Vincenzo Zaccaro, con il quale chiariremo le nostre posizioni e spiegheremo tutte le incongruenze e le anomalie contenute in quell’ordinanza che, al di la del nostro pensiero, è assolutamente improponibile, non concertata e non corrispondente alla realtà del territorio che, in tutti i comuni, vede le aperture domenicali e festive quale opportunità solo per la Grande Distribuzione ed Ipermercati, che stanno distruggendo il nostro faticoso lavoro e quello dei nostri Datori di Lavoro.

Aiutateci!

Andria, 4 gennaio 2010

COMITATO DIPENDENTI SETTORE COMMERCIO

mail: comdipendenti@libero.it

Gruppo Facebook: http://www.facebook.com/group.php?gid=232126273725

Sulla bacheca del Gruppo Facebook anche la pubblicazione dei link agli articoli pubblicati sull’argomento e ai commenti, tutti favorevoli alla nostra battaglia.

Ora dobbiamo impegnare il Governo Regionale, presente e futuro, ad assumere precisi impegni sull’argomento e rigettare gli accordi e le collusioni che hanno caratterizzato le leggi in materia, che si sono succedute nel tempo, che hanno sempre soddisfatto le richieste della Grande Distribuzione e degli Ipermercati, con il sostegno di alcune Associazioni di Categoria che non hanno mai rappresentato gli interessi dei piccoli commercianti.