Comune di Andria. Variante al tracciato del metanodotto, avvio procedimento Autorizzazione Unica

La società Snam Rete Gas S.p.A. ha presentato,  formale istanza di Autorizzazione Unica ,per la realizzazione di una variante al tracciato dell’esistente metanodotto denominato “VarianteAll.to nel Comune di Andria con relative opere complementari. L’intervento in progetto, prevede la messa fuori esercizio di un tratto dell’attuale gasdotto denominato “Allacciamento Comune di Andria”, nonché la realizzazione di una variante al tracciato dell’esistente metanodotto denominato “Allacciamento Comune di Andria.

Tale opera, da realizzarsi a Nord del centro abitato del comune di Andria su aree a destinazione in parte agricola e in parte destinata ad attività produttive, si inserisce nelle attività di ammodernamento della rete di trasporto del gas naturale attuate da Snam Rete Gas S.p.A. ed ha lo scopo di mantenere la flessibilità richiesta nella gestione delle reti di trasporto di gas metano poste a servizio delle utenze civili ed industriali presenti sul territorio.

La realizzazione della variante, con conseguente messa fuori esercizio di un tratto del gasdotto originario, permetterà inoltre di bypassare aree che nel tempo hanno sviluppato una notevole antropizzazione garantendo e mantenendo nel contempo gli standard di sicurezza previsti dalla vigente normativa in materia di sicurezza.

La documentazione progettuale è depositata, per la visione al pubblico, presso l’Ufficio Tecnico Comunale di Andria, per 20 (venti) giorni consecutivi decorrenti decorrenti dal giorno 17 febbraio 2017 all’Albo Pretorio comunale, oltreché sul sito internet dell’autorità competente al seguente link: http://www.sit.puglia.it/portal/VIA/Elenchi/Procedure+VIA inserendo nel campo “ricerca” la parola chiave “SNAM” e selezionare il risultato “VarianteAll.to Comune di Andria-dicembre2016”.

Le eventuali osservazioni, inerenti e pertinenti al procedimento, dovranno essere inoltrate dagli interessati con memorie scritte e documenti alla Regione Puglia Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio – Sezione Autorizzazioni Ambientaliservizio.ecologia@pec.rupar.puglia.it – via delle Magnolie 6/8 – Zona Industriale – 70026 Modugno (BA), entro il termine perentorio di 30 (trenta) giorni successivi alla scadenza della pubblicazione agli Albi Pretori dei Comuni, per essere in seguito valutate nella apposita Conferenza di Servizi.