Confcommercio Andria: Valorizzazione attività storiche e di tradizione della Puglia. Negozi, botteghe e locali con attività artigiane oggetto di un Legge Regionale

Ogni attività storica si identifica nella narrazione della storia economica pugliese.
La Regione Puglia con la Legge regionale n. 30 del 2021 intende valorizzare le attività storiche e di tradizione pugliesi: negozi, botteghe e locali storici. Con l’istituzione dell’albo, la Regione intende premiare le attività caratterizzate da: continuità nel tempo della gestione, dell’insegna e della merceologia offerta, collocazione in strutture di pregio o contesti urbani di particolare interesse, mantenimento di arredi attrezzature storiche, legame fra la tipologia dell’offerta e il contesto locale.

Confcommercio Provincia di Bari – Bat attraverso il suo Centro di Assistenza Tecnica comunica che è possibile presentare domanda per il riconoscimento delle attività storiche e di tradizione pugliese. L’obiettivo del riconoscimento è quello di valorizzare le attività storiche, che da almeno 30 anni e fino a 70 anni e oltre, con continuità nel tempo hanno mantenuto l’insegna dell’attività e della merceologia offerta, possibilmente nella stessa sede fisica o sedi diverse nello stesso territorio, in uno degli ambiti previsti, tra i quali commercio, ristorazione e artigianato.

La nostra città conta un numero importante di attività storiche che rappresentano un vasto patrimonio economico e di tradizioni socioculturali. La Regione riconosce e sostiene, in collaborazione con i comuni, le attività che costituiscono testimonianza della storia, della cultura e della tradizione imprenditoriale locale e regionale. Presso la sede di Confcommercio Andria dunque è possibile richiedere assistenza” commenta Claudio Sinisi, presidente della Confcommercio di Andria.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

 

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.