Covid e scuola, anche in Puglia abolito l’obbligo vaccinale per il personale scolastico ma ci sono ancora diverse regole da rispettare

In occasione dell’inaugurazione del nuovo anno scolastico, il Ministero dell’Istruzione ha inviato a tutte le scuole un documento contenente le indicazioni da seguire per far fronte ai contagi da Covid-19. Le nuove regole, fornite dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS), rispetto alle precedenti sono state riformulate a seguito della cessazione dello stato di emergenza e dell’elevata copertura vaccinale raggiunta nel corso del 2022 e hanno come obiettivo quello di garantire la continuità scolastica in presenza e il regolare svolgimento di tutte le attività scolastiche (lezioni, gite, eventi sportivi…).

Le indicazioni

Sono rivolte a studentesse, studenti e tutto il personale scolastico e prevedono:

  • obbligo di assenza dalle attività scolastiche in caso di:
    • test positivo
    • temperatura superiore a 37.5°
    • sintomi acuti riconducibili al Covid-19 (difficoltà respiratorie, vomito, diarrea, perdita di gusto e olfatto, cefalea intensa)
  • utilizzo delle mascherine chirurgiche o FFP2 solo in caso di sintomi respiratori di lieve entità, in assenza di febbre, per tutte le persone con fragilità o entrate a contatto con soggetti positivi
  • abolizione della didattica a distanza
  • abolizione della quarantena in caso di positività di contatti stretti.

Per ridurre la trasmissione del virus resta invece invariata l’indicazione di garantire ricambi d’aria frequenti, di sanificare periodicamente gli istituti e di farlo straordinariamente nel caso in cui dovessero registrarsi numerosi contagi. Tali misure potrebbero essere implementate e rafforzate se la situazione epidemiologica dovesse registrare un peggioramento.

Obbligo vaccinale

Abolito l’obbligo vaccinale per gli insegnanti e per il personale scolastico con più di 50 anni, potranno tornare a insegnare tutti i docenti che, in via precauzionale, erano stati spostati a svolgere attività non a contatto con gli alunni. Per maggiori informazioni, consulta il documento diffuso dall’Iss. Fonte: regione.puglia.it.

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.