Criminalità nella Bat, Montaruli incontra il Procuratore Nitti: “numero forze dell’ordine insufficiente anche se impegno apprezzabile” – video

Come programmato si è svolto l’incontro tra il Procuratore della Repubblica, dott. Renato Nitti, ed i Rappresentanti delle Associazioni UNIBAT-UNIONECOMMERCIO e C.L.A.A. (Comitato Liberi Agricoltori Andriesi). L’incontro è avvenuto lunedì 7 novembre nell’Ufficio del Procuratore Nitti presso il Tribunale di Trani, ed è stato definito dal Presidente Unibat Savino Montaruli, approfondito e molto cordiale oltre che estremamente interessante. Al termine dell’incontro, è stato lo stesso Montaruli, relatore durante l’incontro con il Procuratore al quale è stato poi consegnato un Documento a firma congiunta del leader sindacale pugliese e del Segretario del C.L.A.A. per.agr. Natale Francesco Zagaria, a dichiarare:

“con il Procuratore Nitti non solo abbiamo concordato sulla fondamentale azione dell’Attivismo Civico rappresentato da quanti, ogni giorno, si rendono disponibili a collaborare per il bene comune ma abbiamo anche condiviso un’analisi della situazione del territorio della Provincia Barletta Andria Trani ed in particolare nella città di Andria. Un territorio evidentemente afflitto da una moltitudine di reati di varia natura e di vari livelli organizzativi, che necessita di uno sforzo istituzionale e politico affinché venga dotato perlomeno delle stesse forze ed organico delle altre province con caratteristiche simili che, al contrario, possono invece contare su un numero quasi doppio di addetti alla sicurezza. Un dislivello che penalizza moltissimo l’azione sul territorio che potrebbe diventare molto più organica qualora le forze in campo fossero numericamente adeguate o perlomeno sufficienti. Il Documento che abbiamo consegnato nelle mani del Procuratore riteniamo contenga, seppur in forma sintetica, moltissimi elementi di riflessione ma anche esplicite richieste d’intervento. Questo primo incontro tra la Procura e le Forze Sociali del territorio riteniamo sia un segnale fortissimo di quella necessaria ed indispensabile collaborazione e sinergia che, quando presente ed efficace, porta a risultati straordinari come nel caso delle recenti operazioni di Polizia che sono state anche la conseguenza delle continue richieste del mondo agricolo che tira oggi un sospiro di sollievo, ringraziando tutte le Forze dell’Ordine per l’impegno profuso al servizio della collettività” – ha concluso Montaruli di Unibat. Link video:

Riguardo il blog di VideoAndria.com, ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale da Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo >https://t.me/andriabarlettatrani< da Instagram al seguente indirizzo >instagram.com/andriapuglia< oltre che da Facebook cliccando “mi piace” su >Facebook.com/VideoAndriaWebtv< e da Twitter al seguente indirizzo >twitter.com/videoandria<.  Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all’indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.

#andria #andriesi #casteldelmonte #puglia #altamurgia #murgia #diretta #facebook #twitter #youtube #live #magazine #blog #andrianews #andrianotizie #bat #barletta #trani #barlettanadriatrani #network #cultura #cronaca #politica #minervino #corato #google #googlemaps #meteo #email #web #andriaweb #comunediandria #amministrazione #aggiornamenti #viabilità #denuncia #lavoro #residenti #quartiere #sanvalentino #piazzacatuma #oliodiandria – Andria notizie in diretta live in tempo reale dalla città. Una #città #Viva con #eventi #associazioni #sport #movida #giovani #ricca di #emozioni

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall'app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/andriabarlettatrani. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando "MI PIACE" sulla Pagina Facebook.com/VideoAndriaWebtv è possibile seguire tutte le news da Facebook. E' possibile scriverci anche via Whatsapp per inviarci segnalazioni anche con foto e video cliccando qui ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. Ricordiamo, inoltre, che è possibile seguire tutti i nostri tweet all'indirizzo https://twitter.com/videoandria. Gli aggiornamenti di VideoAndria.com sono anche su linkedin.com/company/andrianews e su https://vk.com/andrianews.