Crollo Andria: fratture a costole e braccetti di vertebre per Vigile del Fuoco ferito, fuori pericolo

“Ieri ad Andria è crollata una palazzina in pieno centro, fatto che poteva essere una tragedia e che solo per puro caso non lo è stata. Durante i primi soccorsi è rimasto ferito il vigile del fuoco Emanuele Basile, di 41 anni: ha riportato due costole e tre braccetti di vertebre fratturati” – a ricordarlo in una nota diffusa su Facebook è il consigliere regionale Sabino Zinni che aggiunge:

“Vorrei fare i migliori auguri ad Emanuele di pronta guarigione e insieme ringraziarlo, e con lui tutto il corpo dei Vigili del Fuoco, per il preziosismo lavoro che svolgono. È un lavoro straordinario. E chi fa un lavoro straordinario in cambio di un compenso ordinario, merita tutta la nostra stima” – conclude Zinni. Il video diffuso online mostra l’attimo del ferimento:

Il post di Zinni:

Ieri ad Andria è crollata una palazzina in pieno centro, fatto che poteva essere una tragedia e che solo per puro caso…

Pubblicato da Sabino Zinni su Venerdì 18 ottobre 2019

Ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile inviare segnalazioni, immagini per la pubblicazione, mentre, per seguire tutte le news in tempo reale, è possibile partecipare al gruppo Whatsapp della provincia di Barletta – Andria – Trani oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui oppure scrivendoci anche all’indirizzo redazione@videoandria.com).